Il portale del turismo in provincia di Salerno, scopri il territorio e prenota la tua vacanza

 NAVIGA PER:   DOVE ALLOGGIARE  - LA PROVINCIA DI SALERNO  - TEMATISMI - ITINERARI - EVENTI - MAPPE                  HOME  Welcome Page
Sei : Welcome Page / homecilento / comunicilento / tortorella /
testo su immagine
Territorio
testo su immagine
Le Zone
testo su immagine
 Cerca Cerca  
 
 Zona
 Località
 Struttura
Agenda Eventi della provincia di Salerno
<< AGOSTO  2019 >>
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

     Comune di Tortorella

Stemma del comune di Tortorella

 


Tortorella, Comune della provincia di Salerno, è un pittoresco borgo dell'entroterra del Golfo di Policastro, situato su di un'altura che domina il torrente Bussentino. Il comune cilentano assume fondamentale importanza per la vicinanza a rinomate zone turistiche come Morigerati e Sapri, vere e proprie perle del Parco Nazionale del Cilento.
Il centro di Tortorella è situato a 600 metri sul livello del mare ed è nato intorno all'anno Mille, quando per sfuggire alle incursioni dei pirati saraceni le popolazioni della costa ripararono in collina. Dell'epoca rimangono preziose testimonianze architettoniche: in primis la Chiesa Madre della Collegiata, risalente all'XI secolo e munita di un pregevole portale cinquecentesco, e porzioni delle mura di cinta in cui si apre la porta sudorientale.

Fino al XVII - XVIII secolo Tortorella ospitò una società molto raffinata, come documentano i bei palazzi dell'epoca, fra cui spiccava il palazzo Baronale Marchesale dei Conti Carafa, ormai distrutto. Allo stesso periodo risalgono le numerose chiese presenti sul territorio, fra cui la Chiesa di San Vito, posta appena fuori dall'abitato.
I turisti amanti della natura  possono ammirare in questi luoghi, splendidi esemplari di tortore, ghiandaie e passeri solitari di leopardiana memoria, oltre alle coturnici appenniniche ed ai maestosi corvi imperiali. Il piccolo Comune dalla natura incontaminata è quindi tappa fondamentale degli itinerari ambientali e culturali del Cilento.
I turisti amanti del trekking potranno arrampicarsi su splendide alture dalle quale ammirare i colori tenui e rilassanti del Parco Nazionale del Cilento. In particolre la profonda Gola incisa dal fiume Bussentino tra due scoscese pareti calcaree con lo sfondo del Monte Zepparra.
Il borgo di Tortorella si caratterizza per un'intensa attività lavorativa, particolarmente diffuso è l'artigianato, in particolare la lavorazione del ferro, i cui segreti si sono tramandati di generazione in generazione fino ai nostri giorni. Di padre in figlio si è tramandata la lavorazione dei cereali, come attestano gli imponenti ruderi di mulini, ormai ricoperti da fitta vegetazione.





Info Utili:
Comune di Tortorella:   

Pro loco:
proloco@comune.tortorella.sa.it
testo su immagine