Il portale del turismo in provincia di Salerno, scopri il territorio e prenota la tua vacanza

 NAVIGA PER:   DOVE ALLOGGIARE  - LA PROVINCIA DI SALERNO  - TEMATISMI - ITINERARI - EVENTI - MAPPE                  HOME  Welcome Page
Sei : Welcome Page / homecilento / comunicilento / santoangeloafasanella /
testo su immagine
Territorio
testo su immagine
Le Zone
testo su immagine
 Cerca Cerca  
 
 Zona
 Localit√†
 Struttura
Agenda Eventi della provincia di Salerno
<< SETTEMBRE  2019 >>
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

     Comune di Sant' Angelo a Fasanella

Stemma del comune di Sant' Angelo a Fasanella

 


Il Comune di Sant'Angelo a Fasanella sorge nel Parco Nazionale del Cilento alle falde dei Monti Alburni.
La sua popolazione poco numerosa e la vicinanza ad importanti zone turistiche rendono Sant’Angelo a Fasanella il luogo ideale per trascorrere le vacanze in Cilento.

Il Comune è raggiungibile in auto percorrendo la SA – RC; da nord uscita Campagna direzione Castelcivita; da sud e uscita Atena Lucana proseguire sulla Ss 166.

Sant'Angelo a Fasanella è inserito in molti itinerari turistici per la varietà del suo patrimonio costituito da risorse naturali, gastronomiche, culturali e storiche.

Tra le bellezze naturali è la Grotta dell'Angelo che sorge poco al di sotto del centro abitato di S.Angelo a Fasanella.

La grotta, tra i siti speleologici più importanti della provincia di Salerno, era abitata già in età paleolitica, come dimostrano i ritrovamenti di arnesi ed utensili che i cacciatori utilizzavano per gli usi domestici e quotidiani.

L'ingresso è costituito da un semplice portale che, presenta un leone e una leonessa. Infondo alla grotta la statua di marmo di S.Michele Arcangelo.

I percorsi di trekking in Cilento permettono ai turisti di fare lunghe passeggiate tra boschi fino alla cascata "Auso".
 
Dal punto di vista archeologico, da vedere la scultura rupestre del "Guerriero di costa Palomba" del IV secolo a.C.,raffigurante un antico guerriero, che impugna uno scudo e una spada.

Poco lontano dal centro abitato si trovano i ruderi di Fasanella con la presenza di alcuni resti di abitazioni e di un ponte sulla sorgente Auso, nonché di un'area attrezzata ove i turisti possono godere la meravigliosa natura.

Da visitare è anche la Chiesa di S. Maria Maggiore edificata nel primo decennio del Trecento con preesistente struttura a crociere.
 
Info utili
Comune di Sant’Angelo a Fasanella: Tel: 0828-961006   Fax:0828-961346
testo su immagine