NAVIGA PER:   DOVE ALLOGGIARE  - LA PROVINCIA DI SALERNO  - TEMATISMI - ITINERARI - EVENTI - MAPPE                  HOME  Welcome Page
Turismo in Salerno
Sei in : Welcome Page / tematismi / duomo_di_salerno /

                 

testo su immagine
Il Duomo di Salerno 

La Cattedrale di San Matteo, fondata da Roberto il Guiscardo e consacrata da Papa Gregorio VII fu dedicata a Santa Maria degli Angeli ed all’Apostolo Matteo.

Essa fu Costruita su una chiesa paleocristiana, sorta a sua volta sulle rovine di un tempio romano, iniziati i lavori, i progetti vennero successivamente ampliati con il ritrovamento delle spoglie del santo evangelista e subì, nei secoli, vari rifacimenti, si ricorda soprattutto quello del '600 ad opera di architetti napoletani.

Il duomo è preceduto da un ampio atrio circondato da un portico retto da 28 colonne di spoglio con archi a tutto sesto, arricchito sui lati da una serie di sarcofagi romani. Sul lato meridionale sorge l'alto campanile della metà del XII secolo, mentre l'ingresso principale della Chiesa è costituito da una porta bronzea bizantina. 

Nella navata centrale si possono notare i celebri amboni degli ultimi decenni del XII secolo decorati con sculture e mosaici. Nella Cappella del Tesoro invece si possono ammirare diversi reliquiari gotici tra cui il braccio di S. Matteo e le statue dei S.S. Martiri Salernitani.

Nel livello inferiore, vi è la Cripta costituita da un ambiente a sale con nove file di tre campate con volta a crociera, poggiate su colonne. Nel XVII la Cripta fu restaurata da Domenico Fontana il quale realizzò il doppio altare centrale di San Matteo dove è possibile celebrare simultaneamente due messe.
Maggiori informazioni

Vai alla mappa dei tematismi

Visualizza mappa

Vai alla mappa dei Tematismi

Vedi su Google Maps


Contatti
Telefono 089 231387
Fax 089 2576778
www.cattedraledisalerno.it
info@cattedraledisalerno.it

Come arrivare
In auto:  
da Nord: dalla autostrada  A1 Mi-Na imboccare direttamente  la Autostrada A30 Caserta – Salerno proseguire sino al casello e si imbocca direttamente il raccordo AV-SA e poi per un brevissimo tratto la A3 SA-RC in direzione nord e si può  uscire a Fratte o a proseguendo per 2 km circa a Salerno centro.
da Napoli: imboccando la Autostrada A3 Napoli – Salerno: uscita a Vietri sul Mare  e poi a destra per Salerno centro
da Sud: provenendo dallaA3 Salerno- Reggio Calabria: uscita Pontecagnano imbocco tangenziale direzione Fratte, uscita Salerno centro/torrione.
 
In treno: il Duomo dista 1 km dalla stazione ferroviaria di Salerno www.trenitalia.it
 
In autobus: autolinee pubbliche e private
Dettaglio orari: www.sitabus.it (servizio pubblico)
 
In aereo:
il Duomo dista 58,2 km dall’Aeroporto di Napoli-Capodichino. www.gesac.it


Dove alloggiare
Consulta la lista delle strutture ricettive vicine
 


Fotogallery

 
Badia di Cava de' Tirreni
Badia di Cava de' Tirreni
Duomo di S. Matteo - Salerno
Duomo di S. Matteo - Salerno
Villa Cimbrone - Ravello
Villa Cimbrone - Ravello
Chiostro del Paradiso - Amalfi
Chiostro del Paradiso - Amalfi
 
Certosa di Padula
Certosa di Padula
Villa Rufolo - Ravello
Villa Rufolo - Ravello
testo su immagine
testo su immagine
testo su immagine
testo su immagine