Il portale del turismo in provincia di Salerno, scopri il territorio e prenota la tua vacanza

 NAVIGA PER:   DOVE ALLOGGIARE  - LA PROVINCIA DI SALERNO  - TEMATISMI - ITINERARI - EVENTI - MAPPE                  HOME  Welcome Page
Sei : Welcome Page / homecilento / comunicilento / casalvelino /
testo su immagine
Territorio
testo su immagine
Le Zone
testo su immagine
 Cerca Cerca  
 
 Zona
 Località
 Struttura
Agenda Eventi della provincia di Salerno
<< NOVEMBRE  2019 >>
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

     Comune di Casal Velino

       Stemma del comune di Casal Velino

Casal Velino - Veduta 


Il Comune di Casalvelino, all’interno del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, è raggiungibile in auto, percorrendo l’Autostrada Salerno – Reggio Calabria, uscita Battipaglia, S.S.18 direzione Sapri, uscita Vallo Scalo; in treno fino alle stazioni di Ascea o Vallo della Lucania; via mare con i numerosi aliscafi che collegano Salerno con i centri turistici del Cilento.

Il borgo del Comune di Casal Velino è tra i più antichi del Cilento e si distingue nell’offerta turistica salernitana, soprattutto per la bellezza del centro turistico di Marina di Casal Velino. Sulla spiaggia sbarcarono le Sacre Spoglie dell'Evangelista Matteo, oggi Patrono di Salerno, che furono ospitate nella Cappella ad Duoflumina. Ogni anno, nel mese di agosto, si celebra la rappresentazione del rinvenimento dei sacri resti. La traslatio delle Spoglie di San Matteo si chiude con una suggestiva fiaccolata.

Il borgo di Casal Velino, adagiato su una lussureggiante collina, è ricchissimo di fastose testimonianze del passato: su tutti il Palazzo Baronale, perfettamente conservato, e la Torre antica. Da visitare sono anche la chiesa parrocchiale e la Cappella dedicata al culto di San Biagio. Dal centro di Casal Velino, risalendo verso le pendici del Monte Stella, si approda alla frazione di Acquavella. Il borgo deve il suo nome alle numerose sorgenti che anticamente alimentavano l'acquedotto di Elea-Velia. Anche qui il borgo si è formato per il progressivo svuotamento di tre insediamenti preesistenti: i villaggi di San Zaccaria, San Giorgio e San Matteo, sviluppatisi intorno ai rispettivi monasteri basiliani. Di notevole pregio il minuscolo centro storico, al cui interno si trovano i resti dell'antico abitato e la Chiesa di San Michele Arcangelo, risalente al XVI secolo.

Il lungomare casalvelinese è tra i più organizzati dal punto di vista di stabilimenti balneari e strutture attrezzate per vacanze ideali per tutta la famiglia. Un’ampia spiaggia dorata fa da cornice ad un porto turistico – commerciale tra i più importanti della Costa Cilentana.
Numerosi aliscafi collegano, soprattutto nel periodo estivo, Salerno con il porto di Casal Velino, nel quale ci sono imbarcazioni che organizzano escursioni lungo i tratti di costa più belli del Cilento.
testo su immagine