Il portale del turismo in provincia di Salerno, scopri il territorio e prenota la tua vacanza

 NAVIGA PER:   DOVE ALLOGGIARE  - LA PROVINCIA DI SALERNO  - TEMATISMI - ITINERARI - EVENTI - MAPPE                  HOME  Welcome Page
Sei : Welcome Page / homecilento / comunicilento / caggiano /
testo su immagine
Territorio
testo su immagine
Le Zone
testo su immagine
 Cerca Cerca  
 
 Zona
 Località
 Struttura
Agenda Eventi della provincia di Salerno
<< NOVEMBRE  2019 >>
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

     Comune di Caggiano

Stemma del comune di Caggiano

 

Il Comune di Caggiano, nel Cilento, è tra le cittadine più a sud e il secondo per altezza (800 metri sul livello del mare) della provincia di Salerno.

Caggiano è raggiungibile in auto, percorrendo l’autostrada Salerno – Reggio Calabria uscita Polla; in treno, sulla linea Salerno-Sicignano-Polla scendendo alla stazione di Caggiano.

Caggiano è bagnato dal fiume Tanagro e dal suo affluente Melandro. Lungo quest’ultimo i turisti che scelgono il Cilento per le loro vacanze, possono effettuare escursioni immergendosi in un ricco e variegato ambiente naturale.

Il corso del fiume Melandro, crea infatti una sorta di canyon, un tragitto sinuoso che scorre tra pareti calcaree e fitta vegetazione.

Le acque del fiume si mostrano agli amanti dell’”ecoturismo” in tutta la loro bellezza: variazioni di colore sono infatti uniche al mondo, generate dalla presenza, in profondità, di sorgenti di acqua sulfurea.

Tutt’intorno, antichi sentieri conducono alle grotte preistoriche del Zachito e presso i resti del Monastero dei Templari, che si trova lungo una delle vie percorse dai pellegrini diretti in Terra Santa.

Caggiano non è soltanto bellezze naturali, ma anche storia, tradizioni ed enogastronomia.

L’antico borgo cilentano è circondato da mura medievali, ed è caratterizzato da un intricato sistema di vicoli e viuzze, tra le quali, nel mese di Agosto, rivivono l’artigianato locale e le antiche tradizioni.

Durante il Ferragosto caggianese i numerosi turisti possono gustare numerosi prodotti dell’enogastronomia cilentana: i cavatelli, una tradizionale pasta fatta in casa e dolci locali tra i quali il “pasticcio caggianese”.

Per quest’affluenza turistica, numerose sono le soluzioni di accommodation presenti nel Comune di Caggiano: agriturismi e bed & breakfast immersi nel verde e caratterizzati dall’accoglienza tipica della popolazione cilentana.
testo su immagine